Di Brian Solis


Brian ha dedicato la sua carriera a comprendere la digital disruption, prevedere le tendenze e aiutare i leader a plasmare il futuro che vogliono vedere. In qualità di relatore di fama mondiale, Brian ha anche il dono di umanizzare le tendenze digitali per rendere la trasformazione e l’innovazione significative e persino stimolanti. È un vero storyteller che arriva al cuore. Anche il Disney Institute ha citato il suo lavoro! Recentemente nominato “Top Futurist Speaker” da ReadWrite e definito “uno dei più grandi analisti digitali del nostro tempo”, Brian Solis è un oratore coinvolgente e stimolante che rende il nostro futuro digitale disponibile e significativo. 

Nel mercato globale e in continua evoluzione di oggi, le aziende sono costrette a innovare il più rapidamente possibile a causa del ciclo di vita più breve di prodotti e tecnologie. Lo sviluppo di nuove tecnologie ha reso l’accesso alla conoscenza più rapido e globale, rendendo il processo decisionale delle imprese più veloce quando si tratta di innovare. 

Brian è Global Innovation Evangelist di Salesforce, una delle aziende più innovative del momento. Essere innovativi è incorporato nella loro cultura dal modo in cui parlano e pensano a come si relazionano con clienti, partner e collaboratori. Guidare il cuore innovativo di un’azienda significa che i collaboratori hanno grandi idee e le seguono. Ciò richiede non solo collaboratori ingaggiati, ma anche una cultura e condizioni macro che i collaboratori possano e siano in grado di sviluppare.  

L’innovazione richiede che si abbracci il fallimento. Secondo Brian, il fallimento dovrebbe sempre essere consentito quando l’intenzione è quella di aggiungere valore. “Quando pensiamo all’innovazione tendiamo a pensare a personaggi come Elon Musk o Steve Jobs, ma non tutte le innovazioni saranno così grandi. L’innovazione è anche in ogni piccola vittoria che abbiamo quotidianamente che ci insegna qualcosa di nuovo. Possiamo innovare anche dal modo in cui vediamo il mondo. I leader delle organizzazioni devono promuovere una cultura che sostenga e premi le persone che corrono rischi“. 

Il COVID-19 ha sconvolto le nostre vite, al punto che è chiaro che non dobbiamo solo reagire a una crisi con l’intenzione di sopravvivere, ma anche anticipare l’esplorazione di opportunità di apprendimento e innovazione. Un’azienda che vuole innovare deve trasmettere questo valore da tutti gli aspetti dell’organizzazione, promuovendo una cultura che celebra e premia pilastri dell’innovazione come la sperimentazione, l’empatia, la creatività, l’apprendimento continuo e il pensiero analitico, tra gli altri. 

Quando abbiamo chiesto a Brian le chiavi per rimanere innovativi ci ha dato i seguenti consigli: 

– Comprendere che non esiste una destinazione 

– Esplorare l’arte del possibile 

– Rimanere curiosi 

– Essere alla ricerca di modi di apprendimento nuovi e diversi 

– Disimparare 

– Celebrare i soft enabler come superare la paura o avere la fiducia in sé necessaria per provare qualcosa di nuovo 

Un’organizzazione che include la ricerca e la promozione dell’innovazione come pratica quotidiana sarà sempre più agile nell’identificare e rispondere ai cambiamenti nell’ambiente. Comprende la produttività legata all’innovazione in azienda, come un’opportunità per generare nuove forme di lavoro e nuovi spazi nell’ecosistema del lavoro dalla prospettiva che si concentra sulle persone, le loro competenze e talenti che porta vantaggi molto rilevanti sia a breve che a lungo termine. 

Brian Solis | Global Innovation Evangelist in Salesforce 

Scarica la rivista in formato PDF, al suo interno troverai lo Speciale Reskilling.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here